Questo sito contribuisce alla audience di
Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Maggio Giugno 2017
 
: : : Smontaggio del motore, sue componenti e restauro

Fiat 500 - Video Tutorial

Modello: Fiat 500
Parte: Motore
Operazione: Smontaggio del motore, sue componenti e restauro


La guida ci mostra tutte le parti del motore, che verranno smontate man mano per essere restaurate e riportare all'efficienza il piccolo propulsore.
Per prima cosa facciamo scolare tutto l'olio in un recipiente, passiamo poi a smontare il carburatore e la pompa della benzina, procediamo poi con una 13 a smontare la calotta spinterogeno e infine il bulbo dell'olio.
Concentriamoci sul blocco motore, svitiamo i dadi sopra il castelletto delle valvole, lo estraiamo, rimuoviamo i dadi che tengono ferma la testa e la smontiamo aiutandoci con una leva.
A questo punto, contrassegnando la posizione di ognuno, andiamo a sfilare i pistoni, poi svitiamo i bulloni che tengono ancorato il volano e prima di estrarlo contrassegnamo la posizione.
Per togliere la puleggia dell'albero motore, svitiamo i bulloni del coperchio, ribattiamo la piega di bloccaggio del dado che la blocca, e lo svitiamo con una pistola pneumatica con bocciolo da 32.
Passiamo alla distribuzione, svitiamo innanzitutto i dadi presenti sul coperchio, prima di sfilare il blocco puleggia-catena ribattiamo le pieghe dei lamierini, poi rimuoviamo il blocco ingranaggio della distribuzione e sfiliamo l'albero a camme.
Passiamo ora alla parte inferiore del motore, innanzitutto giriamolo, andiamo a svitare i bulloni della coppa dell'olio, la rimuoviamo, sfiliamo il pescante della pompa dell'olio insieme allo spessore di metallo, importante è notare che sulla biella e sul corpo siano riportati i relativi numeri, che ci saranno utili quando andremo a rimontare.
Utilizzando una chiave da 13 svitiamo i dadi delle bielle, e andiamo a sfilarle una ad una insieme ai relativi pistoni, senza togliere le bronzine, poi svitiamo i relativi bulloni e sfiliamo l'albero motore.

Segnalato da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1957 al 1975

Commenti e domande su questo video

Nome o Nickname

Commento:

complimenti ottimo lavoro tipo maniacale

inserito da il 28-08-2012 18:43

Altre Guide che potrebbero interessarti

Scheda Tecnica e Listino del Nuovo

500L Living

Monovolume da 19200 Euro
confronta i finanziamenti

500 C

Cabrio/Spider da 15150 Euro
(Fuori Produzione)

500

Berlina 3-5 porte da 13600 Euro
confronta i finanziamenti

Fiat 500 Usate anno 1957-1975


Inserito da giuliano in provincia di Pisa
4500 Euro
Fiat 500 L CITY CAR D' EPOCA
Anno: 1971, KM: 35000
auto in perfette condizioni- revisionata totalmente e minuziosamente dal precedente proprietario che vendeva parti ricambi auto- La posseggo da 14 anni- Tenuta sempre in garage. adoperata ben poco- La ...leggi tutto

Inserito da angelo in provincia di Latina
10000 Euro
Fiat 500 L 500l tuning abart
Anno: 1973, KM: 4000
resturo completo di carrozeri impianto eletrico motore elaborato 700cc nuovo, cambio ,tutta la mecanica nuova luci a ledrdio tucc scrin 7 polici gps bluetut vetri eletrici e altro da vedere da vicino ...leggi tutto

Inserito da giuliano bandecchi in provincia di Pisa
4500 Euro
Fiat 500 CABRIOLET
Anno: 1971, KM: 37000
AUTO IN PERFETTE CONDIZIONI-TENUTA SEMPRE IN GARAGE-PASSATE REVISIONI PERIODICHE- VALIDA SINO ANNO 2017 RISTRUTTURATA TOTALMENTE

Inserito da CAPONE MOTORS S.R.L. di Aversa (CE)
2800 Euro
Fiat 500l 500 l
Anno: 1969, KM: 24000
doc originali

Inserito da Ricci Raffaele e Antonio snc di Roma (RM)
2990 Euro
Fiat 500l
Anno: 1971, KM: 52000
Immatricolazione: 7 - Carrozzeria: City Car Alimentazione: Benzina Chilometri: 70000 km Cilindrata: 499 cc Potenza: 18 CV € 2.990 Allestimento Descrizione ottima vettura unico proprietario q ...leggi tutto

Vedi anche:

Smontaggio radiatore per manutenzione

La posizione posteriore del radiatore e la conformazione costruttiva non consente di effettuare una semplice manutenzione ordinaria per cui si rende necessario procedere allo smontaggio in officina. Posizionare la vettura sul ponte e rimuovere il pannello posteriore sinistro per accedere alla meccanica. Svitare le viti della copertura di plastica che convoglia l’aria all’interno del radiatore e rimuoverla delicatamente al fine di evitare rotture. Svitare le viti di tenuta del radiatore e facendo attenzione ai tubi rigidi ad esso collegati smuovere il radiatore fino ad inclinarlo in avanti. Ora è possibile procedere alla pulizia dell’interno.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto


Altri video