Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Febbraio Marzo 2016
 
Annunci Gratuiti Auto Usate Concessionari Noleggio a Lungo Termine Listino Prezzi Auto Nuove Fai da Te Distributori GPL Prestiti e Finanziamenti
: : Grande Punto Evo : Video guida allo smontaggio del paraurti

Fiat Grande Punto Evo - Video Tutorial

Modello: Fiat Grande Punto Evo
Parte: Paraurti Posteriore
Operazione: Video guida allo smontaggio del paraurti


Volete montare un nuovo paraurti per rendere più accattivante la vostra auto? Oppure dovete smontarlo per effettuare una riparazione?
Vediamo come fare, innanzitutto ci servono un cacciavite a stella, una chiave torx, e un crick per sollevare la vettura e smontare le ruote, avremo così più spazio per lavorare.
Iniziamo con lo svitare le 3 viti a croce presenti nella parte interna del passa ruota, poi la vite torx che collega il paraurti alla parte superiore della carrozzeria, ripetiamo le stesse operazioni per il lato opposto e spostiamoci nella parte posteriore centrale in basso.
Svitiamo le 2 viti che ci mostra la guida, poi apriamo il portellone del bagagliaio e svitiamo le 2 viti che si trovano agli estremi in basso, estraete ora dagli incastri il paraurti e il lavoro è concluso.

Segnalato da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 2005 al 2012

Commenti e domande su questo video

Nome o Nickname

Commento:

Scheda Tecnica e Listino del Nuovo

Grande Punto Evo

Berlina 3-5 porte da 12101 Euro
confronta i finanziamenti

Fiat Grande Punto Evo Usate anno 2005-2012

Vedi anche:

Sostituzione olio del cambio e manutenzione completa

Si consiglia di effettuare questa operazione con l'attrezzatura adeguata.
Sollevare la vettura su di un ponte sollevatore ed individuare la coppa del cambio automatico e quindi il tappo di riempimento (posizionato anteriormente) e quello di scarico (posizionato posteriormente). Allentare dapprima il tappo di riempimento e dopo aver posizionato sotto al tappo stesso un contenitore di opportuna capaciatà (2 lt circa), scaricare una parte di olio della trasmissione: sempre attraverso lo stesso foro, inserire l'opportuno additivo di lavaggio e rimontare il tappo. Far scendere la vettura dal ponte ed effettuare un giro con l'additivo appena inserito nel cambio.
Successivamente, riposizionare la vettura sul ponte e scaricare completamente l'olio della trsmissione attraverso il tappo posteriore. Svitare dunque i perni di fissaggio della coppa del cambio e rimuovere la coppa stessa: durante questa operazione si consiglia di posizionare una vaschetta per raccogliere l'altro olio che certamente fuoriuscirà; rimuovere quindi il filtro dell'olio del cambio (potrebbe fuoriuscire altro olio).
Pulire con cura la coppa dell'olio cambio sul fondo della quale sarà presente della limatura di ferro (soprattutto in corrispondenza delle calamite).
Applicare quindi il nuovo filtro, rimontare la coppa ben pulita e riempire con l'olio specifico per trasmssioni automatiche.
A questo punto effetuare il lavaggio del convertitore collegando le tubazioni al macchinario specifico: sarà possibile vedere sull'apparecchiatura il passaggio dall'olio esausto a quello nuovo.
Una volta completato il lavaggo, ricollegare le tubazioni alla vettura e inserire ancora dell'olio nuovo ed eventualmente dell'additivo specfico. Scendere la vettura dal ponte, effettuare un giro di prova verificando l'assenza di strappi e la fluidità della cambiata e ritornare sul ponte per verificare il livello: appena fuoriesce olio dal tappo di riempimento il livello è ok.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto


Altri video