Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Febbraio Marzo 2016
 
Annunci Gratuiti Auto Usate Concessionari Noleggio a Lungo Termine Listino Prezzi Auto Nuove Fai da Te Distributori GPL Prestiti e Finanziamenti
: : : 2.2 TD 190 cavalli per la Jaguar XF

Video Tutorial

Modello: Jaguar Xf
Parte:
Operazione: 2.2 TD 190 cavalli per la Jaguar XF


Come le concorrenti tedesche, anche Jaguar introduce una motorizzazione 4 cilindri turbodiesel per dare alla XF un prezzo di ingresso più contenuto, senza però rinunciare alle prestazioni.
Si tratta di un propulsore di produzione Ford-PSA in Inghilterra, già montato in precedenza sulla Land Rove FreeLander, il 2200 cc eroga 190 cavalli ed una coppia massima di 420 Nm, i dati sulle prestazioni e i consumi non sono stati ancora diffusi, ma basandosi su quelli già conosciuti per la stesso motore montato sulla Freelander si può ipotizzare uno 0-100 km/h in meno di 9 secondi ed una velocità di punta decisamente superiore ai 200 km/h, l'unico cambio disponibile per il momento è automatico a 6 marce.

Segnalato da ScegliAuto

Commenti e domande su questo video

Nome o Nickname

Commento:

Scheda Tecnica e Listino del Nuovo

XF

Berlina 4 porte da 49700 Euro
(Fuori Produzione)

XF

Berlina 4 porte da 44220 Euro
confronta i finanziamenti

Vedi anche:

Sostituzione olio del cambio e manutenzione completa

Si consiglia di effettuare questa operazione con l'attrezzatura adeguata.
Sollevare la vettura su di un ponte sollevatore ed individuare la coppa del cambio automatico e quindi il tappo di riempimento (posizionato anteriormente) e quello di scarico (posizionato posteriormente). Allentare dapprima il tappo di riempimento e dopo aver posizionato sotto al tappo stesso un contenitore di opportuna capaciatà (2 lt circa), scaricare una parte di olio della trasmissione: sempre attraverso lo stesso foro, inserire l'opportuno additivo di lavaggio e rimontare il tappo. Far scendere la vettura dal ponte ed effettuare un giro con l'additivo appena inserito nel cambio.
Successivamente, riposizionare la vettura sul ponte e scaricare completamente l'olio della trsmissione attraverso il tappo posteriore. Svitare dunque i perni di fissaggio della coppa del cambio e rimuovere la coppa stessa: durante questa operazione si consiglia di posizionare una vaschetta per raccogliere l'altro olio che certamente fuoriuscirà; rimuovere quindi il filtro dell'olio del cambio (potrebbe fuoriuscire altro olio).
Pulire con cura la coppa dell'olio cambio sul fondo della quale sarà presente della limatura di ferro (soprattutto in corrispondenza delle calamite).
Applicare quindi il nuovo filtro, rimontare la coppa ben pulita e riempire con l'olio specifico per trasmssioni automatiche.
A questo punto effetuare il lavaggio del convertitore collegando le tubazioni al macchinario specifico: sarà possibile vedere sull'apparecchiatura il passaggio dall'olio esausto a quello nuovo.
Una volta completato il lavaggo, ricollegare le tubazioni alla vettura e inserire ancora dell'olio nuovo ed eventualmente dell'additivo specfico. Scendere la vettura dal ponte, effettuare un giro di prova verificando l'assenza di strappi e la fluidità della cambiata e ritornare sul ponte per verificare il livello: appena fuoriesce olio dal tappo di riempimento il livello è ok.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto


Altri video