Questo sito contribuisce alla audience di
Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Febbraio Marzo 2017
 
: : : Sostituzione pastiglie dei freni

Peugeot 206 - Video Tutorial

Modello: Peugeot 206
Parte: Pasticche Freni
Operazione: Sostituzione pastiglie dei freni


Si è accesa la spia di usura freni nel cruscotto? Non aspettare, per la tua sicurezza è ora di sostituire le pastiglie dei freni.
Una volta sollevata l'auto dalla parte dove abbiamo intenzione sostituire le pastiglie, smontiamo la ruota, prendiamo una chiave angolata a tubo da 13 mm, e svitiamo i bulloni nella parte posteriore della pinza freno come ci mostra il video.
Svitiamo il tappo del serbatoio dell'olio dei freni, tornando poi alla pinza, con un cacciavite facciamo pressione per far entrare il pistone, e una volta che la pinza è libera, la estraiamo, stacchiamo le pastiglie aiutandoci con un cacciavite e le togliamo.
Prima di installare le nuove pasticche sostituiamo le clip di ogni singola pastiglia, poi aiutandoci con 2 cacciaviti facciamo rientrare per bene fino in fondo il pistone nella sua sede.
Nel video ci viene consigliato di molare l'angolo esterno delle nuove pasticche per compensare l'usura dei dischi.
Installiamo le nuove pastiglie nel loro alloggiamento, smontiamo la pinza e riapriamo i bulloni precedentemente svitati.
Dopo aver sostituito tutte e 4 le pasticche dell'asse anteriore, diamo alcune pompate con il pedale del freno per ripristinare la pressione nel circuito, controlliamo il livello dell'olio dei freni (nel caso sia insufficiente, lo rabbocchiamo) e ri-avvitiamo il relativo tappo.

Segnalato da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1998 al 2012

Commenti e domande su questo video

Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Scheda Tecnica e Listino del Nuovo

206 Plus

Berlina 3-5 porte da 10500 Euro
(Fuori Produzione)

Peugeot 206 Usate anno 1998-2012


Inserito da RICUCCI AUTOMOBILI di Manfredonia (FG) il 18 Febbraio 2017
3000 Euro
Peugeot 206 1.1 5P XT
Anno: 2005, KM: 120000
Pronta consegna, Usato garantito, Unico proprietario, Finanziabile, Ottime condizioni, Auto di non fumatore, Veicolo adatto per neopatentati. Il veicolo verrà consegnato con Revisione REGOLARE, lav ...leggi tutto

Inserito da Autosalone di Fiorano Snc di Fiorano Al Serio (BG)
2650 Euro
Peugeot 206 CABRIO
Anno: 2001, KM: 100000
PEUGEOT 206 CABRIO VETTURA VERAMENTE BELLA UNICO PROPIETARIO!!!! SOLO KM 100MILA VETTURA EURO 3 DA AMATORE.... SOLO 2650 EURO...

Inserito da giampy in provincia di Firenze
1900 Euro
Peugeot 206 Plus 5 porte
Anno: 2002, KM: 117000
PEUGEOT 206 5p benzina 1.4, 55 kW / 75 CV, tipo motore: peugeot 2ckfwf. cc. 1360, immatricolata 26/04/2002, 117.000 km Climatizzatore manuale, autoradio di serie, chiusura centralizzata, alzacristalli ...leggi tutto

Inserito da giampy in provincia di Firenze
1800 Euro
Peugeot 206 Plus 5 porte
Anno: 2002, KM: 137000
PEUGEOT 206 5p benzina 1.4, 55 kW / 75 CV, tipo motore: peugeot 2ckfwf. cc. 1360, immatricolata 26/04/2002, 137.000 km Climatizzatore manuale, autoradio di serie, chiusura centralizzata, alzacristalli ...leggi tutto

Inserito da Centro Automobili Vicenti di Vimodrone (MI)
7200 Euro
Peugeot 206 1.1 GENERATION ECO-GPL 5P 60cv
Anno: 2012, KM: 43700
FULL OPTIONALS, IMP. GPL, ANCHE NEO-PATENTATI.

Vedi anche:

Montaggio centralina aggiuntiva chip tuning

Per migliorare le prestazioni del motore diesel sé possibile installare questa centralina, questa operazione è necessario procurarsi il kit per la vettura in esame. Togliere il carter di protezione del filtro aria e relativo tubo di aspirazione. Rimuovere il connettore della centralina installata e, dopo aver connesso il nuovo accessorio aggiuntivo al cavo in dotazione, collegare un’estremità di questo cavo a Y al connettore della centralina della vettura e l’altra estremità al connettore che andava alla centralina installata. Praticamente il kit si inserisce in serie al cavo che alimenta la centralina della vettura. Posizionare la nuova centralina in una posizione idonea e fissarla con delle fascette di plastica. Il kit necessita di una alimentazione quindi collegate il filo negativo provvisto di capocorda ad una vite del telaio e quello positivo ad un fusibile sottochiave.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto


Altri video