Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Maggio Giugno 2016
 
Annunci Gratuiti Auto Usate Concessionari Noleggio a Lungo Termine Listino Prezzi Auto Nuove Fai da Te Distributori GPL Prestiti e Finanziamenti
: : : Smontaggio della consolle, cruscotto e della radio

Toyota Yaris - Video Tutorial

Modello: Toyota Yaris
Parte: Cruscotto
Operazione: Smontaggio della consolle, cruscotto e della radio


Se vogliamo sostituire la radio originale, l'illuminazione dei pulsanti, o qualsiasi operazione di manutenzione, questa guida ci mostra passo dopo passo come smontare tutta la parte centrale della consolle.
Per prima cosa smontiamo le 2 fasce laterali che nella parte alta inglobano un pulsante ciascuna, tirandole verso di noi, gradualmente dal basso fino all'alto, fino a che abbiamo rimosso l'intera parte e possiamo scollegare come ci mostra il filmato l'alimentazione dei pulsanti.
Rimuoviamo ora la cornice della palpebra del contachilometri, semplicemente sollevandola e tirandola verso di noi, e nello stesso modo estraiamo la cornice che abbraccia la radio e le bocchette di aerazione.
Procediamo a svitare le 4 viti collocate agli angoli dello stereo, il quale ora è libero, lo estraiamo stacchiamo il cavetto dell'antenna, e una volta collocato il nuovo stereo riavvitiamo le viti e rimontiamo il tutto.

Segnalato da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 2005 al 2011

Commenti e domande su questo video

Nome o Nickname

Commento:

Complimenti mi e'stato molto utile grazie

inserito da Matteo il 3-03-2014 11:05

Altre Guide che potrebbero interessarti

Scheda Tecnica e Listino del Nuovo

Yaris

Berlina 3-5 porte da 11001 Euro
(Fuori Produzione)

Yaris

Berlina 3-5 porte da 11000 Euro
confronta i finanziamenti

Toyota Yaris Usate anno 2005-2011


Inserito da ZILIANI AUTO SRL di Roma (RM)
4300 Euro
Toyota Yaris 1.3 5 porte M-MT Sol AUTOMATICA
Anno: 2008, KM: 147000
CAMBIO AUTOMATICO UNICO PROPRIETARIO **__POSSIBILITA' DI PROVA SU STRADA__** **__POSSIBILITA' DI FAR VISIONARE L'AUTO DA UNO SPECIALISTA DI VOSTRA FIDUCIA__** **__FINANZIAMENTI IN SEDE__** ...leggi tutto

Inserito da Lambrocar srl di Sesto San Giovanni (MI)
4900 Euro
Toyota Yaris 1.0 5p Sol
Anno: 2006, KM: 96000
Lambrocar è concessionaria ufficiale Opel a Cologno Monzese, Sesto San Giovanni e Vimercate (Milano). Tutte le nostre occasioni sono garantite e offriamo la possibilità di finanziare l’acquisto co ...leggi tutto

Inserito da ZILIANI AUTO SRL di Roma (RM)
4700 Euro
Toyota Yaris 1.3 5 porte Sol
Anno: 2007, KM: 78000
UNICO PROPRIETARIO **__POSSIBILITA' DI PROVA SU STRADA__** **__POSSIBILITA' DI FAR VISIONARE L'AUTO DA UNO SPECIALISTA DI VOSTRA FIDUCIA__** **__FINANZIAMENTI IN SEDE__** **__PASSAGGIO DI ...leggi tutto

Inserito da CarService srl Autosalone Autofficina Pl di Fossombrone (PU)
4500 Euro
Toyota Yaris 1,0 benz 5 porte
Anno: 2008, KM: 145000
Toyota Yaris 1.0 benzina Ok per neopatentati,Uni propietaria,Tagliandi e km certificati,12 mesi di garanzia estendibile.Molto spazziosa e affidabilissima Bassi costi di gestione e consumi ridotti di c ...leggi tutto

Inserito da AUTORAMA SALARIO di Roma (RM)
6900 Euro
Toyota Yaris 1.4 Turbo Diesel Cambio Automatico Yaris 1.4 Turbo diesel cambio automatico
Anno: 2007, KM: 73500
Accessori: ABS,Airbag Guida,Airbag Passeggero,Chiusura centralizzata,Immobilizzatore elettronico,Alzacristalli Vettura in ottime condizioni. A rate anche senza anticipo. AUTORAMA SALARIO Via Salaria ...leggi tutto

Vedi anche:

Sostituzione olio motore, controllo i livelli, manutenzione generale

Sollevare la vettura su di un ponte sollevatore ed intercettare il tappo di scarico della coppa dell'olio: si trova in corrispondenza della spigolo posteriore destro della coppa.
Dopo aver posizionato una bacinella di opportuna capacità (5 lt circa), svitare il tappo per consentire lo scarico dell'olio esausto.
Successivamente individuare il filtro dell'olio (si trova anteriormente, subito sopra alla coppa dell'olio, a fianco al compressore dell'aria condizionata) e smontarlo con una chiave a fascetta metallica o a catena (posizionare anche sotto al filtro una vaschetta per raccogliere la fuoriuscita d'olio). Applicare quindi il nuovo filtro, dopo aver cosparso d'olio la guarnizione per migliorarne l'aderenza, e serrarlo manualmente.
Rimontare il tappo della coppa dell'olio sostituendo la guarnizione in rame e serrare accuratamente.
Riempire quindi il motore con l'olio nuovo secondo le specifiche SAE e le quantità indicate sul manuale d'uso e manutenzione. Avviare per qualche minuto il motore e controllare il livello dell'olio attraverso l'apposita stecca.
A questo punto controllare il livello dell'olio del cambio: è sufficiente allentare il tappo di riempimento (quello posto anteriormente sul bordo laterale del cambio) e verificare che fuoriesca dell'olio.
Verificare lo stato di usura dei dischi dei freni (la superficie deve apparire abbastanza regolare, non esageratamente frastagliata e il dentino che si forma sul bordo esterno a causa dell'usura non deve essere eccessivo) e verificare l'assenza di perdite d'olio freni dal tubo collegato alla pinza.
Controllare quindi lo stato di usura delle ganasce posteriori, rimuovendo il tappo in gomma di forma ellittica presente all'interno del mozzo e verificare, anche in questo caso, l'assenza di perdite d'olio lungo tutta la tubazione, sino alla pompa dei freni.
Accertarsi dell'integrità delle cuffie dei semiassi, sia dal lato mozzo ruota che da lato cambio.
Controllare lo stato delle testine del braccio oscillante e delle biellette verificando l'integrità delle cuffiette in gomma e l'assenza di eventuali giochi; verificare anche i gommini dei supporti della barra antirollio.
Accertarsi dell'integrità delle cuffie della scatola guida, dell'assenza di giochi sulle testine dei tiranti e dell'accoppiamento vite senza fine cremagliera della scatola guida stessa: fare dei piccoli movimenti sinistra destra con il volante e verificare che alla rotazione del volante corrisponda un rapido spostamento delle ruote, senza vuoti; verificare quindi il livello dell'olio del servosterzo attraverso l'asta presente sotto al tappo della vaschetta dell'olio che si trova davanti alla cinghia di distribuzione, vicino ai tubi del climatizzatore.
Controllare allo stesso modo le sospensioni posteriori e i gommini di fissaggio della marmitta e l'integrità della marmitta stessa (soprattutto in corrispondenza delle saldature.
Verificare la pressione di gonfiaggio della ruota di scorta.
Ispezionare accuratamente il motore per accertarsi dell'assenza di eventuali perdite d'olio.
Rimuovere il carterino di protezione della cinghia di distribuzione e valutarne lo stato di usura: la cinghia non deve presentare scepolature o sfilacciamenti; effettuare lo stesso controllo per la cinghia ausiliaria.
Sostituire quindi il filtro dell'aria svitando le viti di fissaggio del coperchio del contenitore, estraendo il vecchio filtro ed inserendo quello nuovo dopo aver pulito il contenitore da eventuali residui presenti.
Sostituire anche il filtro abitacolo che si trova sotto al parabrezza, all'interno del vano presente in corrispondenza del supporto ammortizzatore anteriore destro.
Controllare il livello del liquido refrigerante nella relativa vaschetta (posizionata subito a fianco del vano appena descritto).
Riempire poi la vaschetta del liquido lavavetri: si trova in prossimità del faro anteriore destro.
Lubrificare la serratura del cofano anteriore.
Verificare l'integrità dei vari cablaggi e dei manicotti in gomma, soprattutto in corrispondenza delle connessioni.
Controllare lo stato di efficienza della batteria: rimuovere il coperchio e verificare che il colore del vetrino di ispezione sia verde e che non ci sia ossidazione sui morsetti dei poli.
In fine verificare il corretto funzionamento di tutte quante le luci; controllare la pressione dei pneumatici; lubrificare le serrature, le maniglie di apertura e le cerniere.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto


Altri video