Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Ottobre Novembre 2019
 
: : : Sostituzione guarnizione coppa dell'olio

Honda Civic - Video Tutorial

Modello: Honda Civic
Parte: Motore
Operazione: Sostituzione guarnizione coppa dell'olio

Cerca i ricambi su Amazon Compra Motore per Honda Civic

Aprire il cofano anteriore ed accertarsi che lo stesso si sostenga in condizioni di sicurezza; si suggerisce innanzitutto di eseguire questa riparazione con il motore freddo per evitare spiacevoli scottature. Per poter smontare la coppa dell'olio è necessario dapprima smontare il collettore di scarico. Svitare quindi tutti i dadi di fissaggio del collettore di scarico, scollegare la presa della sonda lambda e svitare la sonda stessa dal collettore. Applicare dunque un cric nella parte anteriore (davanti al collettore di scarico) e sollevare la vettura: applicare dei cavalletti per auto per sicurezza. A questo punto svitare i perni di fissaggio della flangia che accoppia il collettore di scarico alla marmitta e, tornando nel vano motore, rimuovere il collettore sfilandolo dal basso. Adesso è possibile scaricare l'olio motore svitando il tappo di scarico presente sulla coppa dell'olio (ovviamente andrà sostituito anche il filtro dell'olio) e quindi procedere con lo smontaggio della coppa stessa rimuovendo i perni presenti lungo i bordi. Una volta rimossa la coppa dell'olio, staccare la vecchia guarnizione dal bordo, pulirlo accuratamente, cospargerlo con del mastice per guarnizioni ed applicare la nuova guarnizione facendola aderire adeguatamente (applicare il mastice anche sull'altra faccia della guarnizione).
Rimontare quindi la coppa serrando i relativi perni di fissaggio; rimontare il collettore (applicando il mastice sulla relativa guarnizione), la sonda lambda e riempire il motore con l'olio nuovo secondo le specifiche SAE e le quantità indicate sul manuale d'uso e manutenzione.


Inserito il il 2 Ottobre 2019 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1996 al 2001
Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Vedi anche:

Rimozione e pulizia del sensore ICV

L’ICV (Idle Control Valve) essenzialmente è un sensore che controlla l’apertura della farfalla quando esiste un basso flusso, normalmente al di sotto di circa il 20% del gas, fornendo un controllo più preciso del motore. L'ICV può ostruirsi per depositi di carbonio e perciò non riesce ad aprire e chiudere in modo corretto il carburatore. In questo caso il minimo può oscillare e nel corso di più oscillazioni il motore può spegnersi. Per la rimozione è necessario smontare la copertura del motore e successivamente il condotto dell’aria fino all’ingresso del carburatore quindi procedere alla sua semplice rimozione. Se la causa viene imputata all'ICV il sensore può essere rimosso e pulito con uno spazzolino da denti e una buona quantità di detergente per carburatori.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video

Nuovi prodotti