Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Giugno Luglio 2019
 
: : : Installazione dei comandi al volante

Suzuki Swift - Video Tutorial

Modello: Suzuki Swift
Parte: Cruscotto
Operazione: Installazione dei comandi al volante

Cerca i ricambi su Amazon Compra Cruscotto per Suzuki Swift

In questa seconda parte di video potrete assistere alla procedura di installazione del cablaggio dei comandi radio posti sul volante di una vettura Suzuki Swift di matrice inglese. Il cruscotto con le griglie di areazione è stato già sganciato e rimane attaccato solo tramite il cablaggio che procederete a scollegare. Dalla parte rimossa staccate con una pinza il blocco radio; ora rimontate il pannello con le griglie di ventilazione tenendo la presa del cablaggio all'altezza del vano radio. Ora posizionate la mascherina interna della blocco radio nel vano e, con l'ausilio di un cacciavite, agganciatene le clip. Collegate ora il cavo del cablaggio dei comandi al volante rispettando i colori come nella sequenza visiva. L'unico fascio di cavi costituito dovrà essere collegato al retro del nuovo blocchetto radio; connettete al retro della radio anche i due spinotti laterali dopodiché inserite tutte le connessioni nel vano. Prima di inserire anche il blocco radio verificate il funzionamento dei comandi al volante.


Inserito il il 3 Giugno 2019 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 2004 al 2010
Nome o Nickname

Commento:

sostituzione filtro gasolio

inserito da il 3-03-2017 22:42

Vedi anche:

Sostituzione ammortizzatore anteriore

allentare i dadi della ruota e sollevare la vettura mettendola in sicurezza. Svitare i bulloni e smontare la ruota. Svitare ed estrarre i perni di tenuta del braccio dalla sospensione con una chiave e spingerli fuori. Utilizzare dello spray disossidante per facilitare l’operazione. Scollegare anche il tirante dello sterzo. Utilizzando una chiave fissa e una cricchetto rimuovere i bulloni della sospensione e allontanare l’ammortizzatore. Rimuovere la copertura di protezione nel vano motore e con una chiave svitare i tre bulloni in testa alla sospensione. Rimuovere tutto il gruppo delle sospensioni e pulire dalle incrostazioni con una spazzola metallica. Con l’apposita apparecchiatura tendere la molla per consentire di estrarre l’ammortizzatore esausto e sostituirlo con un nuovo. Sostituire anche la molla e la cuffia di gomma. Rimontare la sospensione sulla vettura procedendo inversamente.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video