Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Settembre Ottobre 2018
 
: : : Sostituzione cuscinetto ruota anteriore

Ford Escort - Video Tutorial

Modello: Ford Escort
Parte: Cuscinetto
Operazione: Sostituzione cuscinetto ruota anteriore

Cerca i ricambi su Amazon Compra Cuscinetto per Ford Escort

Attrezzi necessari: chiave a tubo, set di cacciaviti, martello e del buon grasso preferibilmente sintetico. Procurarsi il cuscinetto di ricambio. Sollevare la vettura, metterla in sicurezza e smontare la ruota. Smontare tutto il gruppo del freno per liberare l’albero. Smontare il disco dei freni incominciando a togliere i bulloni e asportarlo. Togliere l’ammortizzatore completo. Levare il bullone del mozzo e con qualche colpo ben assestato fare uscire il cuscinetto a rulli dal mozzo. Pulire accuratamente dal vecchio grasso. Riposizionare la nuova ghiera d’acciaio del cuscinetto in modo corretto quindi posizionare all’interno il nuovo cuscinetto dopo averlo ben ingrassato Interponendo un pezzo di legno battere col martello per fare entrare perfettamente il cuscinetto. Fate girare la ruota a mano per verificare che non ci siano attriti o giochi anomali. Stringere la vite di tenuta sul dado del mozzo. Rimontare la pinza del freno e la ruota.


Inserito il il 5 Marzo 2018 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1990 al 2000
Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Vedi anche:

Installazione monitor da tetto

Utilizzare innanzitutto l'apposita dima di foratura presente nel kit che dovrà essere correttamente posizionata sul sottocielo e fissata con del nastro carta per delimitare la porzione di rivestimento da rimuovere: rispettando le misure indicate, il taglio coinciderà con la nervatura di rinforzo del tetto già forata per l'inserimento dei rivetti per il fissaggio della piastra di supporto del monitor. A questo punto procedere con lo smontaggio completo della plafoniera, del rivestimento del montante sinistro del parabrezza e rimuovere i carterini di protezione della tastiera fusibili e la tastiera stessa (servirà per effettuare i collegamenti elettrici).
Collegare dunque al cablaggio del monitor una sonda e far passare i cavi dal foro appena praticato, alla plafoniera e attraverso il sottocielo ed il montante arrivare alla tastiera fusibili. Fissare quindi la piastra di supporto del monitor al tetto con i rivetti, collegare la presa al monitor e fissarlo alla piastra con le apposite viti. Effettuare in fine i collegamenti elettrici (positivo fisso, positivo sottochiave e massa) isolandoli adeguatamente e rimontare il tutto procedendo a ritroso.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video