Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Giugno Luglio 2019
 
: : : Sostituzione dell'olio del cambio

Bmw Serie 5 - Video Tutorial

Modello: Bmw Serie 5
Parte: Olio Del Cambio
Operazione: Sostituzione dell'olio del cambio

Cerca i ricambi su Amazon Compra Olio Del Cambio per Bmw Serie 5

Se dovessero insorgere problemi di innesto delle marce nel cambio automatico si deve provvedere al lavaggio e sostituzione dell’olio nel cambio. Gli utensili necessari sono: termometro digitale, livella, chiavi, cacciaviti, chiave dinamometrica e pompa per l’immissione dell’olio. Sollevare la vettura sul ponte. Con la bolla verificate che la vettura sia perfettamente in piano. Svitare il tappo dell’olio posto sulla coppa del cambio e farlo defluire nell’apposito contenitore. Svitare e rimuovere il carter della coppa dell’olio dove si notano residui ferrosi sulle calamite. Pulire accuratamente e rimontare il carter sostituendo la guarnizione. Per stringere i bulloni utilizzare la chiave dinamometrica. Immettere l’additivo per il lavaggio e con l’apposita apparecchiatura per effettuare un accurato lavaggio, accendendo il motore e controllando la temperatura nella coppa, quindi farlo defluire. Effettuato il lavaggio rabboccare il cambio con la giusta quantità dell’apposito olio.


Inserito il il 20 Maggio 2019 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1995 al 2003
Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Vedi anche:

Sostituzione ammortizzatore anteriore

allentare i dadi della ruota e sollevare la vettura mettendola in sicurezza. Svitare i bulloni e smontare la ruota. Svitare ed estrarre i perni di tenuta del braccio dalla sospensione con una chiave e spingerli fuori. Utilizzare dello spray disossidante per facilitare l’operazione. Scollegare anche il tirante dello sterzo. Utilizzando una chiave fissa e una cricchetto rimuovere i bulloni della sospensione e allontanare l’ammortizzatore. Rimuovere la copertura di protezione nel vano motore e con una chiave svitare i tre bulloni in testa alla sospensione. Rimuovere tutto il gruppo delle sospensioni e pulire dalle incrostazioni con una spazzola metallica. Con l’apposita apparecchiatura tendere la molla per consentire di estrarre l’ammortizzatore esausto e sostituirlo con un nuovo. Sostituire anche la molla e la cuffia di gomma. Rimontare la sospensione sulla vettura procedendo inversamente.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video