Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Ottobre Novembre 2019
 
: : : Indicazioni per verifica perdita olio motore

Bmw Serie 3 - Video Tutorial

Modello: Bmw Serie 3
Parte: Olio Motore
Operazione: Indicazioni per verifica perdita olio motore

Cerca i ricambi su Amazon Compra Olio Motore per Bmw Serie 3

Se la vostra macchina fuma e puzza di bruciato da sotto il cofano dopo una tirata in una strada piena di curve o addirittura trovate macchie d'olio per terra, c'è un problema di perdite d'olio: cerchiamo di capire da dove. Moltissime E46 6 cilindri benzina presentano il seguente problema: dalla testa trafila olio nel coperchio punterie, questo accumulandosi, cade sui collettori di scarico roventi alla prima curva; praticamente quest'olio trova strada facile attraverso i fori delle viti di fissaggio al centro del coperchio punterie perché la superficie di appoggio creata sul coperchio non è complanare con il piano della testa e quindi non va in battuta sulla stessa. Smontare dunque il filtro anti polline (2 o 3 sganci rapidi) e il relativo supporto (qualche torx) e rimuovere la copertura delle bobine (2 dadi M6): si inizia a vedere il percorso dell' olio e dove l'olio cade sulla copertura dei collettori di scarico. Andando a svitare tutte le viti di fissaggio del coperchio punterie si noterà come la guarnizione vecchia risulti praticamente cotta, soprattutto in corrispondenza del lato degli scarichi.


Inserito il il 7 Ottobre 2019 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1998 al 2006
Nome o Nickname

Commento:

Vedi anche:

Rimozione e pulizia del sensore ICV

L’ICV (Idle Control Valve) essenzialmente è un sensore che controlla l’apertura della farfalla quando esiste un basso flusso, normalmente al di sotto di circa il 20% del gas, fornendo un controllo più preciso del motore. L'ICV può ostruirsi per depositi di carbonio e perciò non riesce ad aprire e chiudere in modo corretto il carburatore. In questo caso il minimo può oscillare e nel corso di più oscillazioni il motore può spegnersi. Per la rimozione è necessario smontare la copertura del motore e successivamente il condotto dell’aria fino all’ingresso del carburatore quindi procedere alla sua semplice rimozione. Se la causa viene imputata all'ICV il sensore può essere rimosso e pulito con uno spazzolino da denti e una buona quantità di detergente per carburatori.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video

Nuovi prodotti