Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Maggio Giugno 2019
 
: : : Smontaggio radiatore e modifica al sistema di raffreddamento

Bmw Serie 3 - Video Tutorial

Modello: Bmw Serie 3
Parte: Radiatore
Operazione: Smontaggio radiatore e modifica al sistema di raffreddamento

Cerca i ricambi su Amazon Compra Radiatore per Bmw Serie 3

Sollevare la vettura su appositi cavalletti per auto, posizionare una bacinella in corrispondenza del tappo di scarico del radiatore e scaricare il liquido refrigerante. Per poter smontare il radiatore è necessario dapprima smontare l'elettroventola operazione che richiede un apposito attrezzo in ogni caso facilmente acquistabile. Rimuovere dunque i rivestimenti in plastica, estrarre la ventola e quindi il radiatore sganciando le prese ad esso collegate. Successivamente bisogna sganciare la cinghia ausiliaria, allentando l'apposito tenditore, per poter smontare la pompa dell'acqua (si suggerisce di disegnare il percorso della cinghia sulle varie pulegge prima di rimuoverla).
Staccare i manicotti collegati alla valvola termostatica, rimuovere i relativi perni di fissaggio ed estrarre la valvola stessa. A questo, punto smontare la puleggia di trascinamento della pompa dell'acqua, i dadi di fissaggio della pompa e rimuoverla. Applicare dunque la nuova pompa con la girante modificata, fissare la puleggia alla flangia e sostituire anche la valvola termostatica. In fine rimontare quanto precedentemente rimosso e riempire l'impianto di refrigerazione con l'apposito liquido.


Inserito il il 25 Febbraio 2019 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1990 al 2001
Nome o Nickname

Commento:

Vedi anche:

Sostituzione boccole braccetto ruota anteriore

Gli utensili necessari sono una chiave a cricchetto, un estrattore e le boccole originali di ricambio. Sollevare la macchina sul ponte per accedere alla meccanica sottostante. Smontare la ruota per accedere al componente difettoso. Smontare le protezioni sottoscocca. Individuato il braccetto rotto procedere alla rimozione svitando tutti i bulloni. Rimuovere anche il supporto del braccio dello sterzo svitando i due bulloni quindi con l’estrattore rimuovere la boccola. Rimontare la nuova boccola dopo avere pulito accuratamente e ingrassato il supporto, rimontare il braccetto e il resto della meccanica precedentemente asportato.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video