Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Maggio Giugno 2018
 
: : : Sostituzione olio motore filtro olio e pasticche freni

Volkswagen Passat - Video Tutorial

Modello: Volkswagen Passat
Parte: Filtro Olio
Operazione: Sostituzione olio motore filtro olio e pasticche freni

Cerca i ricambi su Amazon Compra Filtro Olio per Volkswagen Passat

Aprire il cofano anteriore ed accertarsi che lo stesso si sostenga in condizioni di sicurezza. Svitare i perni di fissaggio della copertura in plastica del motore e rimuoverla. Dopo aver posizionato sotto alla coppa dell'olio una bacinella in plastica di opportuna capacità (5 lt circa) per raccogliere l'olio esausto, svitare il tappo di scarico che si trova lateralmente. Durante questa fase, intercettare nel vano motore il contenitore del filtro dell'olio (filtro a cartuccia) che si trova vicino alla vaschetta del liquido refrigerante: svitare quindi il tappo, estrarre la vecchia cartuccia ed inserire quella nuova; prima di riavvitare il tappo, sostituire le guarnizioni o-ring e cospargerle d'olio. Riavvitare dunque il tappo di scarico dopo aver sostituito la rondella in rame e riempire il motore con l'olio nuovo secondo le specifiche SAE e le quantità indicate sul manuale d'uso e manutenzione. Successivamente, per sostituire le pasticche dei freni posteriori, sollevare la vettura, smontare la ruota ed i perni di fissaggio della pinza dei freni (che si trovano posteriormente) e rimuovere le vecchie pasticche ed il disco. Con una spazzola in ferro eliminare eventuali residui di ossidazione presenti, applicare il nuovo disco sul mozzo, inserire la nuove pasticche e riposizionare la pinza serrando i relativi perni di fissaggio.


Inserito il il 9 Febbraio 2018 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 1996 al 2005
Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Vedi anche:

Sostituzione batteria iniettori

Aprire il cofano anteriore ed accertarsi che lo stesso si sostenga in condizioni di sicurezza. Prima di procedere con la riparazione si consiglia di scollegare il polo negativo della batteria per evitare l'eventuale accensione di spie. Svitare quindi le viti di fissaggio della batteria degli iniettori (è la fascia rossa presente sulla copertura del motore, vicino al tappo dell'olio), rimuoverla dalla sua sede e scollegare la presa ad essa collegata estraendo la relativa sicura. Collegare dunque la nuova batteria di iniettori alla presa elettrica (agganciando correttamente la sicura), alloggiarla nella sua sede e serrare le relative viti di fissaggio. Ricollegare la batteria ed avviare il motore per verificarne il corretto funzionamento.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video