Annunci Gratuiti - Auto usate e nuove - Dicembre 2018
 
: : : Installazione centralina emulatore DPF

Land Rover Range Rover - Video Tutorial

Modello: Land Rover Range Rover
Parte: Centralina
Operazione: Installazione centralina emulatore DPF

Cerca i ricambi su Amazon Compra Centralina per Land Rover Range Rover

Spesso l'intasamento del filtro DPF provoca l'accensione della spia motore e ne limita le prestazioni: è possibile eliminare il filtro sostituendolo con un'opportuna tubazione ed emulare i segnali del filtro con una centralina. Aprire il cofano anteriore ed accertarsi che lo stesso si sostenga in condizioni di sicurezza. Rimuovere quini il carter in plastica di protezione del motore ed intercettare la presa collegata al flauto del rail che si trova nella parte posteriore del motore: effettuare quindi un bypass con la collegando le prese dell'emulatore fap. A questo punto utilizzare una sonda per far passare gli altri cavi dell'emulatore verso il sensore DPF che si trova al di sotto della vettura, vicino al differenziale: si consiglia di sollevare la vettura su di un ponte sollevatore e di rimuovere il carter parasassi. Anche in questo caso occorre realizzare un bypass collegando la presa del sensore DPF al cablaggio dell'emulatore. Individuare quindi i tre sensori di temperatura (termocoppie) e scollegare i cablaggi originali dalle sonde di temperatura: la presa collegata alla termocoppia ha due fili (uno è la massa e l'altro il segnale): utilizzare un multimetro per identificare i due fili. Una volta intercettato il filo relativo al segnale, interromperlo e collegarlo ai fili dell'emulatore come da schema allegato isolando adeguatamente le giunzioni e ricollegando il connettore della termocoppia: procedere allo stesso modo per le altre due termocoppie. Tornare al vano motore e rimuovere la copertura della batteria, collegare il cavo di massa dell'emulatore al polo negativo della batteria ed in fine collegare la centralina dell'emulatore avendo cura di posizionarlo adeguatamente. Terminati i collegamenti occorrerà smontare il DPF e sostituirlo con le tubazioni in dotazione.


Inserito il il 5 Dicembre 2018 da ScegliAuto

per modelli costruiti dal 2002 al 2013
Nome o Nickname

Commento:

Altre Guide che potrebbero interessarti

Vedi anche:

Installazione dischi freno maggiorati

Sollevare la vettura su di un ponte sollevatore o su appositi cavalletti per auto e smontare la ruota posteriore. Con un morsetto ad arco far rientrare il pistone della pinza per agevolare l'operazione di estrazione. Svitare quindi i perni di fissaggio della pinza dei freni, posti posteriormente, rimuovere la pinza, estrarre le vecchie pasticche e le molle di tenuta. A questo punto smontare i perni di fissaggio del supporto della pinza e rimuoverlo. Estrarre dunque il disco freni dal mozzo (basta sfilarlo tirandolo in avanti).
Dal momento che si deve installare un disco di diametro maggiore è necessario eliminare il carterino di protezione del disco presente sul mozzo: con una punta di diametro opportuno, consumare la testa dei rivetti di fissaggio del carterino e rimuoverlo. Applicare adesso il nuovo disco al mozzo registrando l'apertura delle ganasce attraverso l'apposita vite di registro. Installare il nuovo supporto della pinza, applicare le molle di tenuta e quindi le nuove pasticche. Montare in fine la pinza e la ruota.

Guarda il video


Inserito da ScegliAuto

Altri video